Roma Dance Contest 2017: il mio intervento

Eccoci qui. Felice di raccontarvi l’esperienza vissuta da #fiammaefornelli al Roma Dance Contest 2017.

attachment

Davvero emozionante la presenza di esperti internazionali del settore danza a cui è stata riservata l’esperienza enogastronomica del #SannioBeneventano, con prodotti per la maggioranza bio ed a km zero. La scelta è caduta su diverse realtà Sannite che, come Fiamma&Fornelli, credono nelle potenzialità di questo rigoglioso territorio. Con loro c’è innanzitutto un rapporto di amicizia, di stima, di contatto umano e poi il personale apprezzamento per i risultati dei loro quotidiani sacrifici. Non si può tralasciare il lavoro che c’è dietro ognuna di quelle etichette e pietanze proposte ed è sempre un onore raccontarli altrove, fosse anche oltre confine nazionale. Tante le bontà proposte, dolci e salate. Un mix di sapori unici provenienti dalla semplicità del territorio, dalle sue ricette tradizionali, dalle usanze artigianali. Ma concedetemi qualche riga per ringraziare chi mi ha aiutata, non è stato poi così semplice partire da sola alla volta della Capitale ma debbo dire che, visti i risultati, anche questa volta ce l’abbiamo fatta.

attachment (12) attachment (11)
Ringrazio chi ha creduto e continua a credere in me, chi mi ha supportato, in primis l’amica Teresita, Sannita di adozione, che ha permesso tutto questo; ringrazio gli ospiti per tutte le attestazioni positive ricevute, l’amico Vittorio Mucciacciaro che non ha esitato nel sostegno logistico; le aziende per la disponibilità, lo studio dietro alle pietanze che hanno certamente generato sorrisi in chi, purtroppo, convive con intolleranze antipatiche. Ringrazio Giuseppe, Imma e Valentina per i cadeaux “Mosto Cotto”, tanto tanto apprezzati.

attachment (6) attachment (5)

Tutto lo staff di Forballet.it, del Teatro Orione che con sorriso e tanta disponibilità mi ha fatto sentire come a casa. Grazie a Giulia e Leo con la speranza di esaudire il loro desiderio di vedere il #Sannio anche in Russia. Un particolare ringraziamento alla mia famiglia con la quale, grazie a questa passione, condivido momenti unici e ritagli che talvolta la corsa quotidiana non ci permette.

attachment (4)Se ho dimenticato qualcuno non vogliatemene, non è stato certamente fatto con intenzione e chi mi conosce sa che tutto questo per me non è lavoro ma solo tanta tanta tanta passione per un territorio che non ha nulla da invidiare a nessuno ed è sempre in crescita e se anche questo può servire a dare coraggio a tanti giovani che, invece, preferiscono scappare, ben venga. C’è bisogno di tanta pazienza, coraggio ed Amore per ciò che ci circonda, gli ingredienti giusti per degli ottimi risultati di cui a goderne può essere e deve essere l’intera comunità e non il singolo. Alla prossima avventura!!!

 

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*