Hamburger di ceci: la mia ricetta

Per gli hamburger di ceci potete usare i ceci precotti oppure quelli secchi, lasciati in ammollo tutta la notte e poi cotti (io preferisco quest’ultimi)

Lessate anche una patata e una carota.

Quando tutto sarà pronto mettete tutto nel frullatore e frullate aggiungendo un pizzico di sale e pepe nero.

Lasciate raffreddare per qualche minuto, nel frattempo, tritate finemente ciò che volete aggiungere, nel mio caso c’è uno spicchio d’aglio, uno scalogno, rosmarino, prezzemolo, zenzero, semi di zucca e di girasole secchi, aggiustate di nuovo di sale e pepe e unite il trito al composto.

con le mani (o con un coppapasta) create i vostri hamburger spessi meno di 1cm, metteteli su una teglia foderata con carta da forno, spennellateli con un po d’olio extravergine e infornate a 180 gradi per 20-30 minuti.

Quando saranno pronti, toglieteli dal forno e impiattateli a piacimento.
Io ho comprato del pane integrale vegano per hamburger (senza strutto, latte o uova), ovviamente è un pane un po’ delicato potrebbe sbriciolarsi.
Ho aggiunto lattuga, maionese di mais (spighe cotte e frullate con un po’ di sale tutto qui) e fiori di zucca ripassati in padella.

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*