Tacchino fresco e veloce! Da apri il frigo e via

pollo&verdura
Ingredienti x 4 persone:
800 gr di fesa di tacchino tagliata a piccoli tocchetti
500 gr di spinaci in foglie
1 limone bio di Sorrento
1 cipolla rossa media di Tropea
Salsa di soia, acqua, sale fino, pepe nero ed olio evo q.b.
Procedimento:
Imbiondire la cipolla tagliata non troppo fine in una casseruola con dell’olio evo, facendo attenzione che nn bruci e dunque a fuoco dolce. Aggiungere il tacchino e rosolare per circa 5 minuti. A questo punto, aggiungere il succo di un limone, dalla cui buccia avrete precedentemente ricavato dei riccioli ( mi raccomando grattugiate solo la parte gialla perché quella bianca della buccia è amarognola). Lasciate sfumare e con coperchio cuocere circa 15 min trascorsi i quali aggiungete un po’ di acqua (il fondo di cottura deve rimanere sempre umido).
pollo5
Aggiungere ora le foglie di spinaci già lavate e mondate, possibilmente prive dei gambi più duri, coprire con il coperchio e lasciarli appassire per 5 minuti. Una volta fatto questo girare velocemente il tutto ed aggiungere un filo di salsa di soia, lasciare insaporire altri 5 minuti dopodiché assaggiate e se la sapidità data dalla soia non vi soddisfa, aggiungete un pizzico di sale fino. Ultimata la cottura aggiungere una grattatina di pepe nero et voilà, siamo pronti per impiattare come vedete in foto!
Buon appetito!  Cari amici mia figlia ne va ghiotta, potete anche sostituire la salsa di soia con salsa Worcestershire ed il pollo al tacchino.

1 Commento su Tacchino fresco e veloce! Da apri il frigo e via

  1. ideophilia // 12/03/2014 a 13:17 // Rispondi

    fantastica ricetta. prova prova

Scrivi un commento

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*